Shibari

Pubblicato il da shitshop

Nei fumetti degli anni 90 TOTEM COMICS  c'erano delle tavole disegnate benissimo ,che aveva come soggetto una dirigente che non esitava un'attimo amettere il pratica il suo sadismo per sottomettere la vittima di turno.

Li per la prima volta vidi lo Shibai.
Questa tecnica ,di origine ,tanto per cambiare,giapponese,non è nata come "gioco"erotico,ma come forma di immobilizzazione del prigioniero in mancaza di celle e/o di prigioni.
Una chirurgica manualità del trattamento della corda legata sul corpo  per suddividere il peso e per inibire qualsiasi forma di movimento;il primo doveva servire nel caso che il reo fosse appeso e il secondo a far si che anche se vicini tra loro e senza guardie era praticamente impossibile che si slegassero.
Da una forma tradizionale,sono poi nate le varianti ma tutte verso un unico filone e cioè quello erotico e in modo particolare del BDMS.
Questo tanto per non scambiare la storia con un sexy shop

Commenta il post