Santoro hai pestato una merda

Pubblicato il da Lo spirito e l'anima

 IGrillo-Bologna-2007.jpg

La sottile linea che divide le scelte dagli opportunismi si può manifestare in diverse maniere.

La manipolazione delle immagini configurata alle parole è una specie molto in uso in Italia specialmodo .

Uno stalkin mediatico creato ad arte e in maniera tale che alla fine qualcosa succederà e se non succede non va bene e si tenderà la corda ulteriormante affinche la trappola abbia la sua vittima.

Se in questo momento non ci fosse il MOVIMENTO CINQUE STELLE ci sarebbe un vuoto incolmabile che si menifesterebbe sotto forme diverse ;questo ancora i politici non l'hanno capito e come era già successo in passato bollano sempre e comunque qualcosa o qualcuno che insidia il loro potere con tutto quello che hanno a disposizione.

Non possiamo quindi non vedere quanto il MOVIMENTO CINQUE STELLE in questo momento sia sotto la lente di microscopio per osservare attentamente il minimo errore il minimo passo falso e conseguienzialmente sputtanarli .

Certoè uno scontro impari anche perchè il movimento è nato e vive in rete ma poiche in Italia la banda larga è un miraggio,l'uso del computer è ancora limitato.

Cosi la TV nella maggior parte dei casi prende il soppravvento e le trasmissioni che sono sempre state un punto di riferimento diventa un prisma mediatico per ricevere qualcosa di più a livello informativo che le altre non ti danno,riponendo in essa tutta la fiducia possibile.

Su questa linea di pensiero SANTORO che non è un neofita ma che sa adoperare molto bene il piccolo potere di cui dispone ha in qualche maniera cercato di far scricchiolare reiteratamente la forza mediatica di Gril,ma poiche  sa benissimo che in uno scontro diretto potrebbe pagarne le conseguenze come immagine ha preferito spostare l'attenzione sul M5S.

In TV non c'è la sensazione della riflessione ma dell'imediatezza:io ti faccio una domanda e se tu non rispondi o non sai rispondere invi un messaggio ai telespettatori.

Più incisiva e diretta è la domanda,più si alza il volume del tono e maggiore è la possibilità di incrinare la risposta del interessato.

Quindi si adopera le immagini di Grillo per fare il pieno della trasmissione ma poi si cerca di azzerarne la personalitàsua e del M5S.

Non pago ieri sera dopo il sermone iniziale ha accostato LE PEN a Grillo :ovviamente è stata una sua risposta al post che Grillo aveva fatto il sabato scorso.

Non pago ha fatto si vedere degli spezzoni ma è andato oltre quando ha mostrato che non voleva rispondere al cane da tartufi che lo stava seguendo .

Questo mostra che tutti vogliono qualcosa e che tutti stanno adoperando tutti i mezzi che hanno a disposizione per averlo .

Quello che invece non sanno è che le cose cambiano e di certo loro non sono il nuovo che avanza

© Eugs Comunication's

EugsCopyBlog2

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post