Sabato Romano

Pubblicato il da shitshop

Ipotizziamo che ci siano due genitori :il primo si chiama Etica e il secondo Morale

Generano un figlio e lo chiamano STATO
 I due nel crescerlo cercando di dargli dei precisi indirizzi :il figlio cresce e fa amicize nel capo della stampa,della giustizia,nelle forze armate ma rimane attratto anche da situazioni che nientehanno a che fare con la sua educazione .
Lo Stato genera poi dei figli che chiama popolo
Più lo Stato cresce e più l'Etica e la Morale perdono potere e più cresce il potere di quelle amicizie illegali.
Lo Stato continua a chiedere ai genitori dei soldi per progetti insieme a quelle amicizie :i suoi figli chiedono di avere gli stessi diritti ma pur rassicurandoli ogni volta si vedono sempre di più peredere i dititti acquisiti.
Lo Stato continua aspenedere a tal punto che aliena i genitori e inizia a spendere i soldi dei suoi figli a loro insaputa e una volta finiti quelli ipoteca  i suoi bene che dovrebbero andare ai suoi figli.
I figli continua a chiedere diritti e certezze e lo Stao li rassicura a a parole ma le persone alle quali aveva chiesto dei soldi iniziano a volerne indietro oltre agli interessi anche il capitale.
Per restiturire gli interessi deve chiedere altri soldi ad altri e poiche la voce se sparsa i soldi li può cercare solo da quelli che in qualche maniera ne hanno di sporchi in terre lontane .
Ad un certo punto comunica ai figli che i soldi sono tutti nei progetti e che per ora non c'è la liquidità necessaria e che loro hanno maturato e quindi si vede costretto a darne molti meno di quello che era previsto.
Per fare in modo e in maniera che i figli non vengano tutti insieme si inventa una scala di valori sempre più stretta e una rampa per accedervi lunghissima.
I figli dei figli non ci stanno e cercano di comunicargli il disagio,ma allo Stato non importa:quello che importa è salvaguardare tutti coloro che gli hanno permesso tutto questo.
I figli dei figli allora non hanno più voglia di aspettare come i loro padri e passano dalle parole hai fatti reagendo furiosamente alle loro rivendicazioni mai prese in considerazione.
Ecco perche Sabato è successo a Roma quello che è successo in Grecia e che succedererà in altri capitali mondiali

Commenta il post