"Piu' merda c'e' meglio e'"

Pubblicato il da shitshop

Il titolo non è mio ma dell'ultimo articolo di un giornalista che ha avuto la fortuna di lavorare con Montanelli e questo evidenzia quanto preveggente è stato il titolo di questo blog ; la merda è quotidiana e mentre prima la potevamo vedere solo nella nostra intimità e in particolari momenti oggi è visibile ad occhio nudo e collettivamente.
Ora possiamo anche avere non convergenti
ma non possiamo certamente non condividere questo pensiero
Eppure ci sono donne che continuano a chidermi il perchè del mio nick.
Possiamo certamente dire di tutto ma non possiamo NON vedere come questo paese sta sprofondando nella merda.
A volte non so più cosa scrivere:ci sono tante situazioni chemeritano di essere riportate e approfondite ma non riesco a focalizzarne una per quante tutte sono interessanti.
Le considerazioni ora sono molto più particolari rispetto a prima e forse per questo hanno bisogno di maggiore attenzione .
Al tempo stesso ho come una sensazione di malessere generale perche lo scrivere per quanto importante che sia ,rimane fermo statico immobile e per chi lo legge e lo sente è un senso di profonda frustazione.
Lo Stato ora non c'è più da nessuna parte,ne a Nord come a Sud e lo prova il fatto che in questo paese,pardon in Italia,ci sono circa 230.000 avvocati che interpretano le leggi e meglio è la tua posizione economica e meglio troverai l'avvocato che sapra interpretarla,se non ha una posizione agita sei solo nelle mani di Dio.
Non lo dico io ma è sufficente leggere e tradurre quello che si trova su i media,sulla rete è ancora meglio che lo sbando è totale.
Ognuno sbraita,si difende,trova scusanti,fa proposte ,insinua ricette economiche sperando di trovare proseliti,ma di fatto rimane un paese da suicidio collettivo
Almeno questo concedetemelo

Commenta il post

kiro2006 09/19/2011 21:52

De Andrè cantava: "...dai diamanti non nasce niente, dal letame nascon i fior..." Speriamo in un futuro fiorito, allora...