Proposte oscene

Pubblicato il da shitshop

La logica porta a delle incontrovertibili certezze.

Ma non per tutti.
La logica dell'ENEL è diametralmente opposta a quella usuale.
Se avete un contatore da 3Kw e avete scelto il contratto a fasce orarie ,cioè quello che dopo un certo orario l'energia costa meno,siete portati ad adoperare a credere che a prescindere dall'utilizzo,di certo risparmierete sulla
bolletta futura.
Forse.
L'ENEL invece vi scrive che si risparmiate ma che pero dovete arrivare o superare il 67% di questa corrente a basso costo,perche diversamente ,cioè se starete sotto questa quota,la pagherete di più.
Oggi la differenza è di solo un centesimo,ma tra un anno o forse prima sarà molto di più.
Non ci volevo credere ma invece è proprio cosi :la vocina dell'operatrice che secondo me NON si rende conto ne di quello che dice e neppure di quello che pensa,non lascia dubbi e basta leggere la bolletta che dentro vi troverete questa  circostanza.
Concludendo mi rendo sempre più conto che l'talia è veramente in un abisso.
Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post