il presidente

Pubblicato il da shitshop

Durante il Festival di Cannes, PETER FONDA ,fervente ambientalista ha rilasciato un intervista  dove bolla come traditore Obama.

Prima delle elezioni,lo stesso Redford ( quindi stiamo parlando di personaggi da sempre nelle file dei democratici e da sempre in prima linea per i problemi sociali ed ambientali ) disse che non si fidava .
Prima dell'incidente in Giappone aveva sottoscritto un controtto per nuove centrali atomiche negli USA,aveva ritirato un nobel assurdo e subito dopo aveva fatto bombardare la Libia.
La tragedia della marea nera successa solo un anno fà è letteralmente scomparsa e a quanto afferma Fonda ,senza che quello che si era detto è poi stato fatto.
Le percentuali  di consenso erano scese ad un livello cosi basso che nessuno le riportava più non solo negli USA ma anche nel mondo e guarda il caso,con un "coupe de teatre" si trova il nemico nel Pakistan e si trasmette in mondovisione la sua morte.
Gli USA sono al primo posto nel mondo come investimenti militari e parallelamente sono il primo paese più indebitato ;la Cina attualmente sta comperando il suo debito pubblico.
Le promesse preelettorali ,quelle di una svolta,quelle di un nuovo domani,taccino e que che ci rimane è la continuita del presidente uscente;niente di più niente di meno.

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post