Oggi

Pubblicato il da shitshop

ho cambiato il mio stile di vita

ho modificato alcune ma sostanziali forme di socialità
e dentro ci ho messo anche una dieta di proteine
pochi carboidrati,certamente fibre e acqua.
La parte atletica lo strutturata in tempi e luoghi diversi
ampliandone i contenuti e irrobustendo gli esercizi.
Tutto questo ha un costo e non solo in termini economici
ma sopratutto di volontà e di piacere,perchè  il piacere aumenta il valore e diminuisce lo sforzo.
Eppure a chi mi chide cosa hai fatto,ti vedo meglio,come hai perso i chili,le risposte sono
collaudate ma sono sempre perse nel vuoto.
Fare per ottenere per migliorarsi e per stare bene è una cosa che tutti vorrebbero ma che in pochi sono decisi
a fare.
Questo si evidenzia anche nella società:alle parole non seguino mai i fatti
e tutti sono pronti ad additare ma mai a mettersi in gioco

Commenta il post

Marita21 07/12/2011 17:58

Io penso che per mettersi in gioco bisogna avere una gran stima di se stessi......e la propria stima  , a volte , la si ha, solo se veniamo considerati  dagli altri e se gli altri esprimono i propri pensieri nel rispetto di noi.
Bisogna aver la fortuna di  incontrare le persone giuste......
Ma chi sono queste persone giuste??????

Semplicemente....Marita.