Le nuove frontiere della coppia

Pubblicato il da shitshop

Io non credo che la misura di un rapporto di coppia si misuri in base all'eta,perche come dimostrano i fatti,la maggior parte delle coppie si unisce per formule dedittive e per luoghi comuni.
Le formule deduttive sono fallite e i luoghi comuni anche.
La nostra società per quanto castrata che sia,oggi più che mai ha bisogno di emozioni ;queste non si riescono più ad esprimere apertamente ma vengono condizionate da quello che sentiamo e vediamo e a quale branco sociale apparteniamo.
Un film ci guida sapentemente dentro la storia attraverso i suoi personaggi e la bravura del regista è quella di coinvolgerci nel condanare o nel proteggere il personaggio e quindi modula le nostre sensibilità emotive.
Il branco sociale di cui facciamo parte ha delle regole non scritte e attravreso questo veniamo accettati ( siamo quindi etrodiretti) e ne subiamo le conseguenze in quanto divulghiamo la filosofia di appartenenza.
Se per esempio vediamo un barbone per strada e non conosciamo la sua storia il nostro atteggiamento sarà di distacco e per quanto possiamo essere indulgenti lo saremmo solo a livello superficiale:il film invece ci introduce nel suo passato e quello che vediamo non è più solo il personaggio rapresentato ma il percorso che lo ha fatto divenire cosi e siamo quindi protettivi.
I rapporti di coppie in qualche maniera partono da concetti fondati su luoghi comuni o dei nostri famigliari o del branco che frequentiamo .
Quindi e per assurdo sono razionali perche se fossero emozionali avrenno già sdoganato culturalmente queste insicirezze create da altri.
Se ci fermiamo un attimo e guardiamo i grandi personaggi ci accorgiamo che non hanno mai fatto delle scelte fondate su luoghi comuni ma determinate dalla loro emozionalità.
Cioè non si non mai basati sull'età ravvicinata ma hanno fondato la loro energia creativa e comunicativa attraverso l'intensità emotiva.
Io credo che una persona non muore in quanto tale,ma perche non ha più un progetto interiore.
I grandi matematici,gli uomini d'arte,i grandi registi ( non quelli di adesso) hanno vissuto molto più del normale perche avevano una musa ispiratrice e attraverso questa motivavano il progetto.
Gli stimoli non vanno visti solo ed esclusivamente in chiave sessuale che si certamente è importante ma in quello che rappresenta il rapporto che da e alimenta iprogeti.
Concludendo :le formazioni delle coppie attraverso i luoghi comuni sono fallimentari e basta vedere i dati
le coppie che si formano "indittivamente" hanno invece più possibilità e proporzionalmente graduale in relazione alla loro capacità di materializzare l'energia che ne deriva da tale rapporto.

 


 

Commenta il post