la Merda e l'arte

Pubblicato il da shitshop

In ordine di tempo l'ultima rappresentazione del soggetto monotematico di questo blog
è stato a Carrara:due enormi stronzi in pietra chiaramente vernciati in una delle vie principali.
L'oprea ha avuto tanto successo che ha riempito per un paio di giorni i Tg e i giornali d'Italia oltre ad Internet.
Ma sicuramente l'opera prima che rimarra per sempre nelle nostre menti è la Merda d'artista  di Piero Manzoni esposta alla biennale di Venezia nel lontano 1961.
Non vorrei passare per un mero affarista ma all'epoca la scatola costa 300 milalire e ando a ruba:oggi vale l'una 100 mila euro!!
Come vedete la Merda ha un suo valore

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post