la merda dei cani

Pubblicato il da shitshop


Gandhi diceva:La misura di civiltà di uno Stato si misura attraverso l'amore per gli animali"

Certamente vero ma oggi possiamo dire la stessa cosa?
Quando io ho avuto due cani nemmeno in campeggio li potevi portare eppure il senso educativo e l'impegno è stato sempre presente per 15 anni cioè fino alla loro morte:hanno certamente cagato e allora non si raccoglieva la merda ma di certo NON l'anno mai fatta dentro i giardini pubblici e neppure sui marciapiedi.
Di questo ne sono certo.
Oggi invece che il cane è di moda il senso civico è sotto le scarpe:cani senza guinzaglio pascolano indisturbati in zone dove a loro è vietato l'accesso,cagano e non raccolgono.
Ovvio che non sono loro ad essere sul banco degli imputati ma sicuramente i loro padroni,che sono delle merde.
In virtù di chissa quale legge ad personam decidino sul momento cosa fare .
Mai mi sarei immaginato di vedere raccogliere la merda da persone diciamo con la puzza sotto il naso e se non lo fanno quando in giro non c'è anima viva di certo in pieno giorno non possono evitarlo di farlo.
Un passaggio incredibile:l'evacuazione lo scarico,il ricarico attraverso una paletta ma i più adoperano un sacchetto di cellophane e poi la mettono dentro un cestino dell'immondizia e subito dopo fumano una sigaretta o stringono la mano.
Salute.

Commenta il post