Tv di merda

Pubblicato il da shitshop

una delle aziende produttrici di questi decoder è del fratello del presidente del consiglio

l'altra è dell'opposizione.
Sicuramente ve ne sono moltissime altre,ma la tangente la versano insindacabilmente:questo per chiarire che a prenderlo nel culo,passatemi il termine,sono solo ed esclusivamente tutti i beoti di italiani.
Per non dimenticare la storia è bene ricordare che durante l'ultimo drammatico governo del mortadella,senza colpo ferire e senza che una voce si levasse dai sindacati,hanno "rapinato"il TFR dirottandolo verso i fondi di investimento,di cui una è di proprietà del presidente del consiglio attuale attraverso una banca,ovviamente.

pausa

Avete mai provato a domandare ad uno straniero europeo se anche loro sono stati obbligati ad acquistare il decoder?
Vi risponderebbe di no e questo perche,per male che possono stare,sicuramente vivono in un paese che NON è l'Italia in quanto i sistemi per vedere la Tv fuori da questo paese di pulcinella,esiste ancora l'analogico e se vuoi passare al digitale
è UNA TUA LIBERA SCELTA.


Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post