La tortura della GOCCIA d'ACQUA

Pubblicato il da Lo spirito e l'anima

Perchè ,guarda a caso,tutto quest dopo le elezioni amministrative? C'è un senso di paura che accumuna tutti quelli che hanno paura in questo cambiamento e più sale la voglia e maggiore è l'intensità con la quale si cerca di rendere poco credibile il veramente NUOVO che avanza inesorabilmente e che spazzera via tutto quello che ha frenato questo paese dalla civiltà necessaria
Troppe tante ricorrenza ,troppe parole ammaestrate e ritrovate sotto un tetto comune perche se ha pagato allora ( le parole sono potenti ) potrebbe pagare anche ora,incrinado la fiducia nel nuovo,rincutizzando i fenomeni tanto cari al potere attraverso i persuasori occulti e sicuramente troppi ignoranti che incontrovertibilmente credono e alimentano questi luoghi comuni.
Parole che vengono replicate,ri-caricate di tensioni,.ri-petute a tambur battente,ri-trassmesse ogni giorno per tagliare con la precisione di un bisturi affilato  ma senza lasciare traccia,la porta della memoria e riaccendere la quella insicurezza

necessaria per gestire con poco la paura del nuovo mondo.

Un pò come la tortura della GOCCIA D'ACQUA .

Giorno dopo giorno,dentro i media tutti,una recita a più voci ottiene il suo risulato  .

Non facciamoci ingannare

                             ©  Eugs Comunication's

                                                         

EugsCopyBlog2


Commenta il post