La resa dei conti

Pubblicato il da Lo spirito e l'anima

Se ricordate bene un paio di anni fà ci dicevano che tutto andava bene.

Ora a parte questi politici di merda,ma i giornalisti economici,quelli che vengono pagati per dirci qualcosa che abbia un senso materiale su i nostri soldi dov'erano?

Tremonti è stato solo un caproespriatorio perche NESSUNO economista aveva mai dichiarato a caratteri cubitali che eravamo nel pieno di una tempesta di merda.

Oggi pontificano,ci scrivono che la situazione e critica,vanno nelle TV private e pubbliche a tranciare giudizi .

Quello che sta succedendo e che è appena iniziato è sotto gli occhi di tutti: eppure questa classe politica è come se tutto questo non la scalfisse.

Continuano ad andare al mare,ad avere l'auto blù,la scorta,i benefici da sceicchi ed a pensare a come recuperare l'elettorato a mantenerlo ad incrementarlo.

Siamo destinati a fallire a soccimbere e chissa a cos'altro perche questi politici tutti sono sempre li e da li non si smuovono.

Altro che iteressi del paese .

Ora la situazione per quanto calma  sta assumendo sempre più la forma di una forza devastrice che si sta preparando alla resa dei conti.

                                  ©  Eugs Comunication's

 

EUGS-Prima dicitura protezione Foto e testi

Commenta il post