l'assenza

Pubblicato il da shitshop

Si è vero per qualcuno ancora si parla di vacanze estive

Vacanze intese come una quindicina di giorni spaparazzato a fare nulla ,servito e riverito in albero o pensione di mare o montagna.
Se però prima di tutto questo ci fosse un problema legato ad un famigliare  di salute o altro che comunque merita la massima attenzione,una persona savia di mente,sposterebbe il tutto a data da destinarsi o lo annullerebbe perdendo nella peggiore dei casi la sola caparra versata.
In Italia invece succede l'inverso
Un paese sul baratro del fallimento ( e Dio sa quanto poco ci manca ) il Presidente della Repubblica va a Capri ma prima di farlo lascia una nota dove invita ai partiti di attivarsi per trovare una soluzione.
Il Parlamento da parte sua ha una chiusura di oltre 30 giorni che è poi stata rimodulata in maniera diversa ,nel senso che si proseguiranno con i lavori di comissione bilancio ma fino al giorno 11 c.m. per poi rientrare il 6 di Settembre.
Tutto questo mentre e lo può vedere anche un deficente,non passa giorno in cui le borse non vengono messe in crisi e in maniera particolare quella italiana.
Ma dopo cosa succederà?

Commenta il post