Dichiarazioni sul tassista morto a Milano

Pubblicato il da shitshop

non voglio che prendiate parte in causa e vi chiedo se mai commentaste questo post di farlo come persone normali,chiamate cioè,a dare una vostra opinione,vostra,non su i fatti già consacrati (anche se poi sarà mera questione del Tribunale e non dei media) ma su questa dichiarazione fatta dal difensore -CARLO MAFFEIS-di coloro che hanno commesso il reato.

"nel rispetto della persona morta e dei suoi familiari", la qualificazione giuridica corretta di ciò che è accaduto è quella di omicidio preterintenzionale e non di omicidio volontario"

in sintesi non avevano intenzione di ucciderlo ma solo di fargli del male .

Commenta il post