Civiltà & merda

Pubblicato il da shitshop

davanti a me,camminava una madre con un figlio.

La macchina era parcheggiata in maniera strana e uscita dal negozio aveva deciso di dare subito la merendina al figlio per placare la sua fame .
Cosi scarta la parte superiore e butta il cellophane per terra;il figlio prende la merendina e butta la rimanenza del cellophane per terra.
Mentre accadeva questo un pirla (tanto per usare un eufemismo tanto caro ad un mio contatto) sfrecciava in bicicletta sul marciapiede e non pago suonava il campanello per avvertiti che dovevi dargli spazio.
la domanda è: fino a che punto siamo disposti a sopportare?


Commenta il post

isa_m 02/12/2011 17:23

certi giorni penso di aver raggiunto il mio limite....ma forse è solo il mio