il Cinema e la Merda

Pubblicato il da shitshop


uno fra tutti:la MERDA del Triceratopo nel film Jurassic Park:chiaramente non completamente nel suo colore ma conformata con palline di colore chiaro per essere,passatemi il termine,meno visibilmente pesante e più conformata alle richieste del pubblico moderno( parafrasando potrei metterla sullo stesso piano della merda dei cani lasciata in giro perche il padrone ha comperato un guinzaglio lungo venti metri)
O ancora quella di Tognazzi nel film Amici Miei,dove ha un impellente bisogno e la fa nel vasino dove c'era seduto un bambinetto,con grande stupore della baby sitter
oppure quella dello zio nel film Funerl Party con grande ilarità.
Il Petomane è sempre merda ,sparsa nell'aria,ma sempre merda.
Quand'ero bambino mi impressionavo  quando vedevo i western americani:mai una volta che si fermavano a pisciare a gagare poi era praticamente impossibile :da allora ad oggi molte cose sono cambiate e la Merda è divenuta parte integrante della cinematografia e come abbiamo visto ha dato il via allo sdoganamento anche televisivo e comunicativo.
Insomma la MERDA ha anche qui un ruolo intercalare ,per assurdo comico o distensivo e viene fatta passare,come è giusto che sia,come un qualcosa di naturale.

Io non sono contrario ai film porno o meglio a quelli fatti bene e non a quelli melensi,noiosi e ripetitivi fatti di niente ma
Una cosa però a scanso di equivoci la debbo scrivere:nei porno  bizzarre ,la pratica viene chiamata SCAT,cioè l'eccitazione con la MERDA .
questa forma d'eccitazione  non rientra nemmeno nella mia più piccola linetta celebrale e chiudo per non riaprire più questa parentesi.



Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post